Visitare il Brasile a ritmo di Samba!

La Samba è uno dei balli più rappresentativi del popolo popolo brasiliano e del Carnevale di Rio de Janeiro, ma prima di tutto è un ritmo musicale. Sembra abbia origine dal dialetto angolano e significa “panciata” dato dal particole modo di muovere il bacino.

Come la Capoeira, anche la Samba ha origini Afro-Brasiliane: si sviluppò a Salvador di Bahia nel periodo dell’importazione degli schiavi. La Samba è uno stile che prende spunto dai ballo africani religiosi del candomblè quali joruba e naghò, in fatti nei testi della Samba si possono ritrovare varie divinità della religione sincretica afro-brasiliana. Infatti, dal punto di vista religioso, sembra che il nome Samba significhi paga e ricevi, e nacque nelle favelas.

La Samba viene considerata come ballo latino-americano: le battute di 52 al minuto vengono rallentate, esistono due figure riconosciute in tutto il mondo che si chiamano Samba Bounce e Pendulum Motion.

In Brasile esistono tantissime scuole di Samba dai diversi stili che contendono il titolo al Carnevale di Rio de Janeiro, in cui si sfidano per 4 sere di seguito nel Sambodromo. La manifestazione è spettacolare non solo per la danza ma anche per i costumi unici, sfarzosi e molto sensuali.

E da una decina di anni anche in Italia è nato l’amore per i balli latino-americani e per la Samba: numerose scuole di danza insegnano questa disciplina con costanza; è presente nel programma televisivo “Ballando con le stelle” e anche nelle churrascherie brasiliane è possibile incappare in uno spettacolo di Samba brasiliana con le bellissime ballerine vestite con i costumi tradizionali.

Prima di andare in Brasile allenati a colpi di Samba: non puoi farti trovare impreparato!

 

 

Potrebbero interessarti anche...