Legno e pvc a conforto: quale è meglio per costruire serramenti e infissi ?

Pro e contro del legno

  1. il legno è da sempre usato per realizzare gli infissi e i serramenti perché ha un impatto estetico davvero ottimo. Le diverse essenze di legno rendono possibile avere venature naturali molto belle che aumentano in valore dell’intera casa.
  2. Il legno è ottimo dal puntò di vista dell’isolamento, infatti spesso è usato per realizzare delle soluzioni casa klima.
  3. Il legno va curato con prodotti specifici (impermeabilizzanti e impregnanti) se si vuole che duri.
  4. Il legno è un prodotto che è resistente a un eventuale tentativo di scasso ma ha dei problemi sia con gli agenti atmosferici, che lo rovinano, che con il fuoco. Il legno è un combustibile e perciò brucia molto velocemente, aiutando anche le fiamme ad espandersi.
  5. I serramenti e gli infissi Roma realizzati con il legno sono notoriamente più costosi poiché si tratta di un materiale pregiato. Più è pregiata l’essenza di legno scelta, maggiore sarà il prezzo finale.

Pro e contro del pvc

  1. il pvc è un prodotto che può essere disponibile in tinta unita ma anche con l’effetto legno per un’estetica più ricercata.
  2. Il pvc è uno dei materiali migliori dal punto di vista dell’isolamento, sia termico che acustico. I rumori sono assorbiti da questo materiale che impedisce anche lo scambio termico con l’esterno.
  3. Tenere pulito e far durare a lungo nel tempo gli finissi Roma realizzati con il pvc è facile veloce poiché non sono richieste operazioni particolari e nemmeno l’uso di prodotti specifici.
  4. Un infisso con il pvc resiste allo scasso, all’azione degli agenti atmosferici e anche al fuoco perché è ignifugo perché è un prodotto ottimo che diventa prefetto installato in casa dove aumenta anche la sicurezza.
  5. È utile sapere che il pvc è più economico perciò cambiare tutti gli infissi Roma diventa meno costoso di quanto si possa pensare.

Potrebbero interessarti anche...