I migliori 10 consigli pratici per tener puliti gli scarichi di casa.

  1. Controllare il livello dell’acqua all’interno del pozzo nero e chiedere almeno una volta all’anno un servizio di pulizia fosse biologiche /pozzi neri e autospurgo Roma.
  2. Controllare lo stato dei pozzetti d’ispezione alla fognatura. È necessario fare molta attenzione a deflusso dentro i tubi di scarico che portano alla fossa biologica. I materiali estranei e i residui devono esser rimossi periodicamente tramite una pulizia idrodinamica e un autospurgo Roma.
  3. Controllare sempre con attenzione il livello del pozzo nero e non aspettare che l’acqua raggiunga il livello di soglia per chiamare una ditta di autospurgo Roma.
  4. Preferire carta igienica biodegradabile che sia in grado di sciogliersi a contatto con l’acqua, altrimenti anche la carta va a finire nel pozzo nero aumentando il livello.
  5. Limitare l’uso di detersivi e detergenti per la pulizia del bagno che sono pericolosi per gli scarichi e il pozzo nero: con il tempo, questi detergenti e le schiume che producono possono accumularsi fino a diventare un residuo solido che genera ostruzioni nel tubo.
  6. Pulire gli scarichi senza utilizzare prodotti acidi e disgorganti che sono realizzati con mix chimici che possono andare a intaccare al superficie dei tubi e le guarnizioni, creando seri danni all’impianto. Inoltre, il mix chimico può dar luogo a delle esalazioni tossiche.
  7. Non gettare l’olio usato per cucinare negli scarichi che è molto inquinante. Questo olio va raccolto e portato in discarica. Se in una fossa auto disperdente è presente troppo olio esausto, questo va a impermeabilizzare il terreno circostante.
  8. Non usare additivi per le fosse biologiche anche se sono specifici perché potrebbero generare schiuma che va a riempire il pozzo nero.
  9. Non gettare materiali estranei all’interno del wc come carta, mozziconi di sigaretta, cotton fioc, cotone idrofilo, pannolini, assorbenti igienici, etc. poiché o vanno a creare un ingorgo oppure finiscono nel pozzo nero aumentando il livello dell’acqua.
  10. Eliminare la tavoletta profumata per il wc che quando è consumata può finire nello scarico, incastrandosi nel tubo.

Altro su www.autospurgoroma.cloud .

Potrebbero interessarti anche...