3 dotazioni a bordo per il trasporto dei disabili

ecco quali sono alcune tra le dotazioni che un’autoambulanza privata Roma ha a brodo per facilitare il trasporto di chi ha ridotte capacità motorie o disabilità.

Sedile girevole

Una dotazione che si trova a bordo di un’autoambulanza privata Roma per il trasporto dei disabili è il sedile girevole che è davvero molto pratico, soprattutto per chi ha difficoltà a muovere e piegare le gambe. Il sedile ha lo scopo di agevolare la salita e la discesa dal mezzo senza dover fare troppa fatica. Il sedile è montato su una piastra girevole che porta il sedile in posizione comoda per far sedile il paziente. Dopo essersi seduto, non c’è bisogno che pieghi le gambe o faccia fatica per entrare nell’abitacolo perché il sedile gira e si porta in modo automatico dentro il mezzo. Questo sistema è perfetto per chi ha solo difficoltà a muoversi e utilizza per esempio il bastone o altri sistemi per reggersi in piedi.

Sistemi per ancoraggio

Chi invece non riesce a muoversi ed è sulla sedia rotelle ha bisogno di altri sistemi per salire su un’autoambulanza privata Roma. Chi è sulla sedia a rotelle sale sul mezzo tramite una piccola rampa o uno scivolo che si apre e si chiude in maniera automatica al bisogno. una volta salita a bordo, la carrozzina deve essere ancorata in modo che non vi siano problemi durante il viaggio vero e proprio. Per ovviare a questo problema sui mezzi adibiti al trasporto di disabili è presente un sistema di ancoraggio così la carrozzina non si muove durante il viaggio. In caso di emergenza, è presente un sistema di sblocco per sganciare la carrozzina.

Gru solleva persone

Alcune ambulanze private hanno una piccola gru per far salire una persona con ridotte capacità motorie o sulla sedia a rotelle sul mezzo. Si tratta di un sistema pratico che viene agganciato sotto le braccia e porta la persona dentro l’abitacolo dell’autoambulanza privata Roma in un attimo senza alcun fatica.

Potrebbero interessarti anche...